ESECUZIONE A TERRACINA/3
Il sindaco Procaccini: “La città è fuori dalle logiche aberranti della camorra”

Comune di Terracina

TERRACINA – A Terracina il sindaco Nicola Procaccini ha convocato questa mattina una riunione di Giunta straordinaria e urgente. “Sono in costante rapporto con le forze dell’ordine e con la Prefettura di Latina – ha detto – per quanto l’episodio sia circoscritto alla lotta tra clan in un territorio che non è certamente quello di Terracina, che resta una città tranquilla e fuori dalle aberranti logiche criminali che ieri hanno imbrattato di sangue il nostro lungomare. I cittadini hanno dimostrato da subito la propria reazione al crimine quanto visto. C’è nei residenti, ma anche nei nostri ospiti, una coscienza civica forte e sana”.

“La Giunta Comunale ha deliberato questa mattina di aderire alla rete di amministrazioni locali denominata Avviso Pubblico, che ci consentirà non soltanto una maggiore formazione per il nostro personale impegnato a istruire i bandi pubblici, ma anche di poter scambiare informazioni utili su dinamiche e composizioni della criminalità organizzata per avere in tempo reale una mappatura allargata e meglio definita dei movimenti delle consorterie sul territorio nazionale”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto