FORMIA – SIGILLI IN PESCHERIA
Costruita in una zona sottoposta a vincolo ambientale

Carabinieri

FORMIA – I carabinieri di Formia, insieme alla Guardia Costiera e ai forestali del Nipaf, hanno apposto i sigilli ad una pescheria e a un ristorante aperti da poco più di un anno. Le due attività erano prive dei permessi per costruire, fra l’altro in una zona sottoposta a vincolo ambientale. Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto