LADRI DI RAME AL CIMITERO
Razzia di vasi in “oro rosso” a Terracina
Due giorni fa rubato un cancello in bronzo

L’ingresso del cimitero di Terracina                             (foto dal blog di Rita Recchia)

TERRACINA – Ladri di rame al cimitero di via Anxur a Terracina. Nella notte sconosciuti hanno razziato buona parte dei vasi in rame posti sui loculi e sulle tombe nella parte vecchia del camposanto. Ad accorgersi del furto sono stati questa mattina i dipendenti comunali che hanno sporto denuncia ai carabinieri. Il danno ammonta a diverse migliaia di euro.

“Non è la prima volta che il Cimitero di Terracina è preso di mira da sconsiderati ladri di oggetti sacri”,  dicono dal Comune, rendendo noto che nei giorni scorsi è stato scardinato e  portato via un cancello in bronzo dal peso di oltre ottanta chili che chiudeva la cappella di proprietà di una nota famiglia del luogo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto