PICCHIANO DIPENDENTI
Chiusa panetteria a Sezze

SEZZE – L’amministratore e il gestore di un panificio di Sezze sono stati denucniati dai Carabinieri della cittandina lepina per gravi irregolarità nella conduzione dell’esercizio e per aver picchiato due dipendenti che, in circostanze diverse, erano rimasti coinvolti in incidenti sul lavoro dovuti alla mancanza di idonee condizioni di sicurezza dei macchinari e degli impianti utilizzati.  Gli ispettori della ASL hanno inoltre rilevato l’inosservanza di norme igienico sanitarie dei locali. Il tutto è stato sequestrato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto