SCIOPERO DEGLI OMBRELLONI
In provincia di Latina aderiscono in 300

LATINA – Oltre 300 imprese balneari della Riviera D’Ulisse aderiranno all’ iniziativa di protesta proclamata per il 3 agosto dal SIB – Confcommercio e dalle altre Organizzazioni di Categoria contro il Governo contro la messa a Bando delle concessioni demaniali marittime alla fine del 2015. “Sono molto soddisfatto della larga adesione alla iniziativa di protesta da parte di tutti gli operatori di Minturno, Formia, Gaeta, Sperlonga, Fondi, Terracina, S. Felice Circeo, Sabaudia e Latina – dichiara Mario Gangi, Presidente Provinciale del SIB-Confcommercio di Latina”.

“130 chilometri di ombrelloni saranno chiusi, fino alle 11 non sarà offerto alcun servizio (tranne quello di salvataggio ndr) gli stabilimenti saranno chiusi e le spiagge in concessione deserte – aggiunge Gangi – Di questo ci scusiamo anticipatamente con i turisti, ma chiediamo loro di essere solidali con noi”.

Alla protesta si associano numerose amministrazioni comunali costiere che esporranno le bandiere a mezz’asta in segno di solidarietà.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto