BOLLETTE TIA
Pd: “Bene i progetti eco punti e raccolta puntuale”

LATINA – Dopo oltre un anno dall’insediamento dell’amministrazione Di Giorgi e del nuovo assessore all’Ambiente si scopre che Latina Ambiente ha due progetti per la raccolta puntuale, sistema in grado di misurare quanto effettivamente prodotto da ogni utenza, e per la gestione delle isole ecologiche pronti ed approvati ma non utilizzati dall’Assessore all’Ambiente.

“Qualche mese fa – dice Giorgio De Marchis – l’Ad della società partecipata aveva anticipato in Commissione Trasparenza che c’erano progetti pronti sulla raccolta dei rifiuti con i quali i cittadini virtuosi potevano essere premiati con sconti in bolletta, lo stesso Ad ha confermato ieri in commissione bilancio quanto anticipato tra l’incredulità di tutti i commissari che non si capacitavano del fatto che nessuno in questi mesi avesse pensato di rendere operativo il progetto”.

In effetti l’adozione del sistema della raccolta puntuale e degli eco punti nelle isole ecologiche rappresenterebbe un notevole passo in avanti, “un’idea – aggiunge Nicoletta Zuliani – che ci sentiamo di condividere pienamente come abbiamo già detto in Commissione, dopo anni di vessazioni nei confronti dei cittadini finalmente con questo sistema si potrebbe arrivare ad una prima forma di ristoro mediante premi per i cittadini virtuosi”.

Proprio per questo non trova giustificazioni l’atteggiamento dell’assessore all’ambiente che ha tenuto per oltre un anno questo progetto nel cassetto, progetto conosciuto grazie al dibattito nelle commissioni Trasparenza e Bilancio, ” Cirilli dovrà spiegare – sostiene Fabrizio Porcari – in base a quale logica ha tenuto nascosto un progetto che potrebbe portare benefici alla popolazione, abbiamo passato mesi a discutere sulla cessione della gestione delle isole ecologiche alle cooperative sociali senza che ci venisse detta la cosa più importante, ovvero che c’erano progetti approvati che non costavano nulla e che aspettavano soltanto di diventare operativi”.

“in commissione – concludono De Marchis, Zuliani e Porcari – abbiamo ribadito la nostra adesione alla proposta del consigliere Tiero di portare la delibera di indirizzo sulla raccolta puntuale e sulle isole ecologiche all’attenzione del consiglio Comunale, siamo preoccupati della gestione criptica dell’assessorato all’ambiente che nasconde ai consiglieri proposte importanti mentre la raccolta dei rifiuti peggiora di giorno in giorno, in questa direzione è stata presentata un’interrogazione all’Assessorato all’Ambiente per conoscere i motivi della mancata adozione del sistema di raccolta puntuale e degli eco punti nelle isole ecologiche”.

 Riceviamo e pubblichiamo dal Pd

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto