INDAGINI SUL PIRATA DELLA STRADA
Cipriano: “Lo troveremo”. AUDIO

Alessia Calvani (foto da Facebook)

LATINA – “Non ci fermeremo fino a quando non l’avremo trovato”. Il comandante della Polizia Stradale di Latina Francesco Cipriano coordina le indagini sull’auto pirata che ha ucciso Alessia Calvani e si dice determinato.  Nulla è lasciato al caso anche se la possibilità – spiega Cipriano – di arrivare nel giro di poche ore ad una soluzione si allontana:  “I riscontri che dobbiamo effettuare richiedono tempo”, sottolinea.

A cinque giorni dall’investimento mortale, il riserbo sulle ipotesi al vaglio resta massimo. Il lavoro degli investigatori sulle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza che si trovano in Via della Stazione a Latina Scalo resta centrale ASCOLTA il comandante della Polstrada, Francesco Cipriano audiopirata]

Intanto fuori dall’edificio gestito da Casapound in queste ore è apparso uno striscione con la scritta: “Giustizia per Alessia Calvani”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto