MODULO PROJECT
“Aspiranti egoisti”
A Latina il 21 e 22

LATINA – Tornano nella loro terra d’origine dopo anni dal loro ultimo spettacolo. E tornano in una cornice unica nel suo genere, appositamente realizzata per l’occasione. Parliamo dei “Modulo Project”, una delle realtà artistiche maggiormente radicate a livello nazionale, che con la loro continua ricerca nel mondo della danza, sono riusciti ad essere dei veri e propri innovatori capaci di catturare l’attenzione anche oltre i confini. E proprio questa innovazione, frutto di studio e condivisione, sarà la linfa che alimenterà “Aspiranti Egoisti” nelle serate del 20 e 21 settembre. Dato che si tratterà di un evento unico nel suo genere perché, come anticipato, segna il ritorno dei Modulo all’origine, è stato scelto e realizzato un ambiente che potesse sposare appieno il loro concetto di “urban”; un ambiente nel quale quella quotidiana attività di andirivieni, di fermento e movimento, si stopperà ma senza per questo perderne di vitalità. Questo avverrà nella Galleria di Sport’85, lo spazio “urban” appositamente realizzato nell’omonimo store di via Piave a Latina. E’ lì che gli “Aspiranti Egoisti” andranno in scena.

I “Modulo Project” nascono nel 2005 con l’obiettivo di innestare nel panorama nazionale ed internazionale un innovativo ed originale circuito di proposte artistiche contemporanee, seguendo e privilegiando l’espressione e le capacità corporee dei suoi rappresentanti. E’ infatti la danza il loro campo d’azione, mostrando una particolare attenzione per le nuove forme comunicative provenienti da poli magnetici come New York, Los Angeles e Tokyo. Fondono le forme metropolitane dell’hype con movenze più accademiche e affiancano a questo, aspetti più commerciali come l’house o il video dance. Con la capacità di adattare le forme espressive dell’hype – house, video dance, krumping – a qualsiasi ambiente: teatri, tv, club e, come detto, anche a innovativi spazi urbani.

Tra gli ultimi progetti degni di nota in campo musicale, la collaborazione con Laura Pausini per il suo video/flashmob, la partecipazione ai nuovi lavori di Arisa e di Max Pezzali in coppia con J Ax, in campo televisivo al fianco di Serena Dandini nella fortunata trasmissione “The Show must go off”, oltre ad aver dato vita a Milano (loro quartier generale) alla “Modulo Factory” la prima accademia ad avviamento professionale dedicata a ballerini specializzati nell’ambito delle danze urbane, dove proprio in questo periodo sono aperte le iscrizioni per il nuovo anno accademico. Per saperne di più sia sull’accademia ma soprattutto per “Aspiranti Egoisti” del 20 e 21 settembre prossimi dalle ore 21.30 nella Galleria di Sport’85 si può visitare il sito internet www.moduloproject.com, chiamare il numero telefonico 328.0923113. Il costo dei biglietti è di 20 euro e, come si potrà immaginare, sono a numero chiuso.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto