NEXANS
I sindacati chiedono incontro all’azienda

LATINA – “Chiediamo un incontro all’azienda e alle istituzioni locali per capire quale sarà il destino dei 50 lavoratori della Nexans di Latina, che sono ancora in attesa di risposte sul proprio futuro, mentre a breve scadrà la cassa integrazione”.
Lo dichiara il segretario provinciale dell’Ugl Chimici Latina, Armando Valiani, al termine dell’assemblea che si è tenuta oggi, organizzata dall’Ugl Chimici e dalla Femca Cisl, spiegando che “avevamo siglato un accordo e deve essere rispettato. Ora vogliamo conoscere cosa Nexas intenda realmente fare per trovare nuovi imprenditori per la reindustrializzazione dello stabilimento e dare così serie prospettive di ricollocamento”.
“Per il prossimo 10 ottobre – conclude – abbiamo convocato una nuova assemblea e se per quella data non otterremo risposte metteremo in campo ogni iniziativa possibile per tutelare questi lavoratori”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto