REGIONE, STOP TRASFERIMENTI AL CONSIGLIO
Polverini: “I fondi tagliati a Lavoro e Servizi Sociali”

LATINA – Le vicende della Regione sempre in primo piano. Una riunione di giunta è stata convocata dalla Governatrice Renata Polverini, alle 14, per bloccare tutti i trasferimenti di fondi al Consiglio Regionale del Lazio.  I risparmi saranno destinati a scopi più nobili –  assicura Polverini –  che promette il trasferimento degli stessi agli assessorati al lavoro e ai servizi sociali “per aiutare le persone in difficoltà che hanno perso il lavoro o quelle in stato di bisogno”.

FORTE (UDC) – “Quello anticipato dalla presidente Polverini è un messaggio importante di una politica attenta ai problemi più urgenti delle persone e delle famiglie che sa trovare risposte anche in un momento di grave crisi – dichiara in una nota l’Assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte – Possiamo trasformare quello che sicuramente è stato uno dei momenti più bassi della storia del Consiglio regionale, in una fase di riscatto con cui essere di esempio anche per altre Regioni”.

 E L’Ufficio di Presidenza, presieduto da Mario Abbruzzese, comunica in una nota di essersi riunito questa mattina per procedere all’attuazione di un primo step di tagli come previsto dall’ordine del giorno approvato ieri in aula dalla maggioranza. “Domani si riunirà la Conferenza dei Capigruppo per calendarizzare il lavoro d’Aula. Successivamente si riunirà anche la Giunta per il Regolamento che, nella fattispecie, si dovrà occupare del taglio delle Commissioni permanenti. Sulle Commissioni Speciali si dovrà invece esprimere l’Aula con una legge che ne preveda la completa soppressione”- ha puntualizzato Abbruzzese.

 

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto