RUBANO CREDENZIALI SU FACEBOOK
Indagati due romeni

LATINA – Due romeni residenti a Latina sono indagati dalla Procura della Repubblica di Roma per detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici o telematici. In pratica i due avrebbero clonato il portale di Facebook e rubato account e password di ignari utenti che vantavano crediti di gioco da vincite on-line.

Le indagini sono partite da una segnalazione arrivata sul sito della Polizia e grazie alla collaborazione dei responsabili del social network si è accertata l’esistenza della falsa pagina. I due romeni hanno immediatamente ammesso le proprie responsabilità, ma ora gli accertamenti puntano a stabilire se ci sia stato un uso diverso delle credenziali sottratte.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto