TASSAZIONE E IMPOSTA DEL REGISTRO
A Latina protocollo d’intesa tra notai e Agenzia delle Entrate

L’incontro di questa mattina

LATINA – La Direzione provinciale dell’Agenzia delle Entrate e il Consiglio notarile di Latina hanno siglato questa mattina un accordo in materia di tassazione degli atti del registro. “L’iniziativa – scrive il consiglio notarile di Latina – è finalizzata al miglioramento dei rapporti con i contribuenti. L’intesa, incentrata sulla collaborazione tra Agenzia e notai, prevede incontri periodici vòlti a riscontrare l’uniformità nell’applicazione, da parte degli Uffici della Direzione provinciale, della Guida operativa alla tassazione degli atti notarili approvata dalla Direzione regionale. Nel corso degli incontri verranno individuate casistiche di particolare interesse per la tassazione da sottoporre all’attenzione della Direzione regionale. Il Consiglio notarile potrà formulare alla Direzione provinciale osservazioni e proposte interpretative, segnalare difficoltà riscontrate ed eventuali difformità di comportamento da parte degli Uffici dell’Agenzia. Allo stesso tempo, si impegna a diffondere tra i notai la Guida operativa. La Direzione provinciale si impegna a far conoscere tempestivamente al Consiglio notarile l’orientamento della Direzione regionale sulle questioni prospettate dai notai, a comunicare eventuali aggiornamenti della Guida operativa e cambiamenti di prassi e a segnalare al Consiglio notarile eventuali condotte irregolari da parte dei notai”.

Presenti alla firma di questa mattina Pasquale Pagano, direttore provinciale dell’Agenzia delle Entrate, e Giovanni Battista Viscogliosi, presidente del Consiglio notarile di Latina.

 

 

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto