ALTRA MAGLIA NERA PER LATINA
Dopo Legambiente, per ICity Rate siamo in 89esima posizione

LATINA – Dopo la brutta posizione di Latina nella classifica ecosistema urbano di Legambiente anche l’ICity Rate, la classifica delle città intelligenti realizzata dal Forum PA, colloca Latina tra le ultime posizioni del Paese, 89esima su 103.
«Una fotografia desolante di una città che mostra chiaramente i segni della mancanza di progettualità e molto probabilmente i limiti di una classe politica inadeguata – afferma Giorgio De Marchis, capogruppo del Partito democratico -. L’innovazione, l’inclusione, l’interazione e l’intelligenza evocati dalla “I” di ICity non abitano a Latina quindi. Latina penalizzata da assenza di isole pedonali e scarso uso della tecnologia nella pubblica amministrazione, mentre a livello di dimensione economica Latina finisce addirittura al 91simo posto, sulla dimensione ambientale all’87esimo, sulla governance al 79esimo posto, sul living all’82esimo, sulla dimensione “people” al 79esimo posto, sulla mobilità finisce al 93esimo posto. I parametri presi in considerazione sono quelli della ISO 14001, dell’intensità brevettuale, dell’incidenza di imprese giovanili, dell’indice di dotazione della rete ferroviaria, della densità imprenditoriale, dell’inquinamento, della depurazione delle acque, della Pubblica amministrazione certificata, delle politiche energetiche, degli investimenti in cultura, della soddisfazione della domanda di asili nido, delle pari opportunità, della scuola digitale e dell’associazionismo. Si tratta solo di alcuni dei criteri utilizzati per la classifica.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto