PESCA ILLEGALE A GAETA
La Guardia costiera sequestra 700kg di tonno rosso

 GAETA – Controlli per il contrasto della pesca illegale sono stati eseguiti dalla Guardia Costiera di Gaeta che ha sequestrato sessantuno esemplari di tonno rosso, per un peso complessivo di circa 700 Kg, e un 1 pescespada. Comminate due multe salate e per una persona è scattata anche la denuncia penale all’ Autorità Giudiziaria per violazione delle norme in materia: la Campagna di pesca del Tonno Rosso è infatti, per legge, chiusa, mentre per il Pescespada vi è il divieto di pesca fino al 30 novembre.

I controlli sono stati eseguiti sia in mare che in attività di rivendita del pescato. Parte del prodotto è stato dato in beneficenza a vari istituti religiosi.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto