RAVENNA
Operaio di Sezze morto al porto, quattro indagati

Incidente sul lavoro

RAVENNA – Quattro persone sono state iscritte sul registro degli indagati per la morte di Daniele Morichini, l’operaio di 44 anni di Sezze, schiacciato lo scorso marzo da una cassa di metallo che pesava venti quintali durante un incidente sul lavoro avvenuto al porto di Ravenna. Tra gli indagati c’è anche un parente della vittima, un 50enne di Sezze e legale rappresentate dell’azienda dove Morichini lavorava.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto