VIOLENZA SUL TRAGHETTO DA PONZA
Viaggio da incubo per una studentessa
Arrestato insegnante 60enne di Formia

Carabinieri

FORMIA – I Carabinieri di Formia hanno arrestato un insegnante di 60 anni originario di Casoria, nel napoletano per violenza sessuale. Nei suoi confronti è stata eseguita un’ordinanza di custodia ai domiciliari emessa dal giudice delle indagini preliminari di Latina. L’uomo è accusato di aver abusato di una ragazza sul traghetto che da Ponza rientrava a Formia il 9 agosto scorso. Secondo la ricostruzione della sua vittima, una studentessa romana, il docente di scuola media dopo essersi avvicinato a lei ha cominciato ad accarezzarla e poi l’ha toccata nelle parti intime, incurante delle proteste della giovane e della presenza di altri passeggeri. Nemmeno l’intervento del personale di bordo avrebbe fatto desistere l’uomo. Lei, una volta a terra, ha sporto denuncia ai Carabinieri. Il 60enne è stato rintracciato grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, da un’altra donna che aveva avvicinato e dal personale della Laziomar in servizio sul traghetto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto