CONTRATTO INTEGRATIVO
Stipulato oggi tra Comune e sindacati

LATINA – E’ stato stipulato questa mattina tra l’Amministrazione comunale e le rappresentanze sindacali del personale il Contratto decentrato integrativo per la distribuzione dei premi di produttività del 2011 e 2012.

In tal modo, si può ora dare corso non solo alla erogazione delle indennità di produttività del personale dipendente ma anche alla istituzione dell’arco delle posizioni organizzative delle alte professionalità, strumento quest’ultimo ritenuto dall’Amministrazione comunale per assicurare la piena governance dell’ente.

“Esprimo la mia soddisfazione e quella dell’intera amministrazione per la stipula del contratto che arriva al termine di un confronto lungo e articolato – afferma il Sindaco Giovanni Di Giorgi – Un percorso fatto anche di una costante azione di confronto con sindacati e rappresentanti del personale per ascoltare le esigenze delle risorse umane per puntare al miglioramento della qualità delle prestazioni del nostro personale attraverso la valorizzazione delle potenzialità dei singoli. Ringrazio, in particolare, l’assessore al personale, Rino Cecere e il segretario comunale, dott. Pasquale Russo, per l’eccellente lavoro svolto a vantaggio dell’amministrazione e contemplando le esigenze del personale”.

“Siamo soddisfatti per l’esito della trattativa – afferma l’assessore comunale alle Risorse umane, Rino Cecere – Ho registrato un clima di grande partecipazione e condivisione e sottolineo, quindi, il grande senso di responsabilità della delegazione trattante. Il percorso intrapreso nei mesi scorsi ci consente oggi di guardare subito la futuro: intendiamo, infatti, partire già a gennaio con la trattativa per il biennio 2013-2014”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Segretario comunale, avv. Pasquale Russo che ha guidato la delegazione trattante.

“Ritengo che oggi sia stato compiuto un passo importante anche nell’ottica di portare a pieno regime il lavoro dell’amministrazione comunale, finalizzato a raggiungere gli obiettivi prefissati”.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto