PALUDI PONTINE
Mostra di Giovanni Moriggi a Giulianello di Cori

Moriggi – “Ninfa”

Moriggi – “Bufali”

CORI – Si intitola “Paludi Pontine” ed è la mostra d’arte di Giovanni Moriggi. L’esposizione, curata dallo storico dell’arte Domenico Bilà, sarà inaugurata sabato 3 novembre alle 18 nella galleria “Il Sipario” di Giulianello e restarerà aperta fino al 3 dicembre dal lunedì al sabato.

“Paludi Pontine” racconta il territorio selvaggio che l’uomo, attraverso il suo lavoro cercava di dominare imbattendosi in uno scontro che poteva essere violento e ricco di una vitalità primitiva. I butteri, i cavalli e i bufali, sono rappresentati con una tecnica espressionista. La percezione di Moriggi ha però anche una matrice affettiva, grazie ai ricordi di un’infanzia vissuta in una famiglia di fattori nelle aziende agricole tra Giulianello e Fossanova. Oltre ai dipinti, anche sculture in legno, in cui il soggetto dominante è il cavallo e di cui l’artista fa emergere il vigore ed il temperamento energico.

L’artista – Giovanni Moriggi è nato ad Albano nel 1948 e si è diplomato all’Istituto d’Arte di Velletri nel 1968. Ha arricchito la sua formazione frequentando il corso di disegno dal vero presso la “Scuola libera del nudo” di Roma, nella sede dell’Accademia delle belle arti di Piazza di Spagna. Tra le sue più importanti esposizioni ricordiamo: “Super Titto”, Tirebouchon Velletri, 2000; “Libertà e forza della natura”, Palazzo Giustizia Velletri, 2003; “La Pittura di Giovanni Moriggi” palazzo Doria Phamphilj, Valmontone 2004.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto