CANALE MUSSOLINI DIVENTA GRAFIC NOVEL
L’idea di Tunuè affidata ai Lanzidei

LATINA – Canale Mussolini, il romanzo di Antonio Pennacchi vincitore del Premio Strega 2010, diventa una grafic novel. L’idea è di Tunuè Editori dell’Immaginario che festeggia così l’80° di Latina.

“Uscirà nel 2013  – annunciano dalla casa editrice fondata da Emanuele Di Giorgi – è un romanzo che ci ha affascinato e che ha conquistato i lettori, lo abbiamo voluto fortemente nel nostro catalogo. Inizia così una splendida avventura, che non vediamo l’ora di farvi leggere”.

A curare l’adattamento saranno Graziano e Massimiliano Lanzidei. Una vera impresa quella a cui lavoreranno da subito per tradurre in fumetti l’epopea della famiglia Peruzzi, nel contesto degli eventi che segnarono la storia del nostro Paese da inizio ’900 alla Seconda guerra mondiale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto