NATALE NERAZZURRO
Sotto l’albero la squadra regala panettoni

LATINA – L’Us Latina Calcio ha fatto gli auguri alla città e ai tifosi  per le festività natalizie con un’  iniziativa in Piazza del Popolo. Ai piedi dell’ albero di Natale l’intera squadra, i vertici societari e tutti gli operatori della famiglia nerazzurra, insieme al Sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, hanno donato ai passanti più di 100 tra panettoni e pandori.  E’ stata anche l’occasione per trarre i primi bilanci sull’anno che si chiude  con la gara di sabato prossimo (22 dicembre) al Francioni contro la Carrarese (ore 14.30).

 “Nell’augurare a tutti i tesserati i migliori auguri, ricordo a questi ragazzi che ci stanno regalando tante soddisfazioni che rappresentano un’eccellenza dello sport pontino. Loro stanno portando il nome di Latina alla ribalta nazionale per quanto riguarda il mondo del calcio e io, innanzitutto come cittadino, sono orgoglioso di come ci stiano riuscendo – ha detto il primo cittadino –  Il tutto senza dimenticare l’operato della società che ha salvato dal lastrico il glorioso club nerazzurro, portandolo verso traguardi che sembravano solo un miraggio”.

Ha preso poi la parola il Presidente, Paola Cavicchi: “Per quanto mi riguarda questa prima esperienza nel mondo del calcio è stata una continua sorpresa. Vedere come questa avventura stia diventando sempre più appassionante e importante mi riempie di gioia e allo stesso tempo di responsabilità. Non parliamo di obiettivi, ma sappiamo che credendo in qualcosa di grande alla fine i risultati arrivano da sé, proprio come sta succedendo. In questi primi mesi di presidenza ho avuto tante soddisfazioni, non ultima quella dell’elezione nel Consiglio Direttivo della Lega Pro. Un incarico che rappresenta per me un motivo in più di impegno nel lavoro”.

Il vice presidente Pasquale Maietta: “Il 2012 è stato un anno controverso. A partire dall’incubo dei playout con la Triestina, finiti, per fortuna, con una grande gioia. Passando poi per un’estate in cui tutto sembrava finito. Poi l’aiuto del nostro Sindaco, insieme alla presidentessa Cavicchi, al vice Fabrizio Colletti e a tutti gli altri sponsor che ci hanno dato una mano per salvare il Latina e darle la possibilità di diventare un qualcosa di grande”.

Il vice presidente, l’avvocato Fabrizio Colletti: “Il 2012 si chiude in positivo, su questo non c’è alcun dubbio. Non solo risultati sportivi che potenzialmente ci regalano il primo posto in classifica e fattivamente la semifinale di Coppa Italia, ma anche risultati a livello di società. Abbiamo lavorato e stiamo lavorando ancora per far sì che si compia il decisivo salto di qualità. Il tutto grazie ad una programmazione che ci possa permettere naturalmente anche un futuro certo. Ringrazio chi ci è stato vicino in questo periodo, amici, tifosi e istituzioni”.

 Infine mister Fabio Pecchia: “Mi spiace solo per come sia andata con la Paganese. Ma adesso pensiamo soltanto all’ultima fatica con la Carrarese per chiudere nel migliore dei modi questo girone di andata. Ripeto, vivere alla giornata deve essere il nostro credo. Poi l’unità del gruppo e la bontà di questa società sono sotto gli occhi di tutti e credo davvero possano considerarsi le nostre armi in più. Un grazie per tutto quello che abbiamo raccolto sinora, credo che debba andare anche a chi ha sempre operato dietro le quinte, consentendo alla squadra di lavorare sempre nella massima armonia e nella più totale tranquillità, consentendoci di pensare esclusivamente al campo”.

Oggi pomeriggio, giovedì 20 dicembre, la squadra si ritroverà nei locali del Conad del Centro Commerciale Morbella per partecipare alla donazione benefica di pacchi alimentari offerti dalla società di Piazzale Prampolini e dal Conad ai parroci delle diocesi della città che li destineranno, a loro volta, alle famiglie bisognose. Appuntamento alle 17.30 per un evento aperto al pubblico.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto