PREMIO LIBERO DE LIBERO
Domani a Fondi la premiazione

Fondi

FONDI – L’appuntamento è per le 18.30 al Castello Caetani. La cerimonia di premiazione del “Premio Libero de Libero”, promosso dall’associazione di Servizi culturali Confronto e patrocinato dal Comune di Fondi, vedrà la partecipazione tra i relatori del professor André Ughetto – docente universitario di Storia della letteratura francese a Marsiglia e poeta traduttore di Libero de Libero – e del poeta Paolo Ruffilli.

A contendersi la palma del vincitore saranno Giuseppe Acciaro (Bologna); Mario De Rosa (Morano Calabro – Cs); Nazario Pardini (Pistoia); Pasquale Balestriere (Barano d’Ischia); Patrizia Colajanni (Turate – Como). Tra i poeti conterranei di Libero de Libero risultano essere finalisti: Salvatore Rossella (Sezze); Stefano Di Pietro (Fondi); Giuseppe Napolitano (Formia); Riccardo Carnevale (Fondi); Angela Maria Tiberi (Pontinia); Marina Faiola (Fondi); Rocco Salerno (Fondi). Una speciale sezione è stata dedicata ai poeti pontini. Saranno presenti e leggeranno alcune loro composizioni Pietro Vitelli, Franco Borretti e Adriana Vitali Veronese. Quest’anno una speciale sezione con relativa pubblicazione verrà dedicata a Libero de Libero e il Cinema, avendo il poeta fondano collaborato a due film realizzati a Fondi da Giuseppe De Santis “Non c’è pace tra gli ulivi” (1950) e “Giorni d’amore” (1954) e al soggetto del film mai realizzato “Noi che facciamo crescere il grano”, che De Santis suo malgrado ha dovuto tenere nel cassetto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto