TURISTI RUSSI IN RIVIERA D’ULISSE
Gli operatori: “Stagioni salve grazie a loro”
A gennaio ripartono i corsi di lingua

Una tastiera di pc con i simboli in cirillico

FONDI – Quarta edizione per il corso di lingua russa all’istituto “Filosi”, che dal 10 gennaio 2013 riprenderà le lezioni di cirillico e di grammatica, in collaborazione con il circolo culturale “A.S. Puskin” di Terracina dell’associazione Italia-Russia.

“Tutta la Riviera di Ulisse – spiega la Pro Loco di Fondi – è stata presa d’assalto, negli ultimi anni, da migliaia di persone provenienti dalla Federazione Russa: molti operatori turistici ammettono candidamente che le ultime stagioni estive sono state economicamente salvate da questo tipo di clientela”.

“Siamo convinti – dicono i responsabili del circolo “Puskin”, il presidente Antonio D’Ettorre e il vice presidente Antonio Simeoni – che per migliorare l’accoglienza dei turisti russi sul nostro territorio sia necessario che sempre più persone imparino il russo essenziale”.

Info: circolo.puskin@libero.it

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto