AL VIA I SALDI
Per Di Cocco è un anno “nero”
Audio

LATINA – Partono i saldi e, secondo la Confesercenti, ogni famiglia spenderà per i saldi, circa 300 euro anche se la maggior parte dei negozi sta già applicando dal 20 al 30% di sconto sulla merce, nascondendo l’inizio anticipato dei saldi con tessere socio e liquidazioni. Si può quindi dire che i saldi, nella maggior parte dei negozi di Latina, sono già iniziati e che forse quei 300 euro sono in realtà qualcosa in più.

De tutto negativa la posizione del presidente della Fipe Confcommercio Italo Di Cocco: “in provincia non si arriverà a spendere 160 euro a famiglia”.

 ASCOLTA

audiodi cocco saldi 2013]
Meno ottimistica la stima de presidente della Confesercenti di Roma e del Lazio, Valter Giammaria, che spiega: “La fotografia che appare è quella di un settore, quello dell’abbigliamento e calzature, allo stremo. Per i commercianti il 2012 è stato un anno orribile e ciò significa che se la situazione si ripetesse nel 2013, molti sarebbero costretti a chiudere”.
Anche per favorire la categoria il comune di Latina ha autorizzato sin d’ora l’apertura domenicale oltre che per il 6 gennaio, anche per tutte le domeniche e i festivi dei mesi da gennaio ad aprile.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto