ESTORSIONI AD AL KARAMA
Tutti assolti

Shares

Tribunale di Latina

LATINA – Sono stati assolti perché il fatto non sussiste. E’ la sentenza emessa oggi dal Collegio Penale del Tribunale di Latina nei confronti di Fernando Hornea, ritenuto il gestore di un giro di estorsioni nel centro di Al Karama di Borgo Bainsizza e poi anche dei suoi due presunti collaboratori: Gabriel Uldilà e George Gheorghe. La struttura era stata voluta dalla Regione Lazio ed era finita al centro di una delicata indagine condotta dalla polizia per episodi avvenuti nel dicembre del 2011 tra cui anche un violento incendio. Nei confronti di Hornea il pm aveva chiesto quattro anni di reclusione mentre per gli altri imputati l’assoluzione, poi dopo la camera di consiglio è stata emessa la sentenza.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto