COCAINA E HASCISH IN UNA BOTOLA
La Mobile arresta un incensurato a Latina

drogaLATINA – Insospettabile, incensurato, un ex carrozziere residente a Borgo Santa Maria nascondeva in casa oltre tre chili tra cocaina e hascish. Nel pomeriggio di ieri, la Squadra Mobile di Latina, grazie anche all’ausilio dei cani antidroga, ha trovato lo stupefacente in un nascondiglio e ha arrestato Maurizio Ferrari, 42 anni, incensurato.

La droga, un chilo e 400 grammi di cocaina e un chilo e 700 di hashish è stata trovata sotto una mattonella “mobile” che mascherava il nascondiglio, nel bagno di una sorta di officina. nell’abitazione dell’uomo trovati anche 12mila euro in contanti, materiale per il taglio e il confezionamento e una grossa pressa utilizzata per comprimere lo stupefacente. Sequestrati anche tre stampi: uno per la produzione di ovuli, l’altro di forma cilindrica, l’ultimo per imprimere un marchio a forma di margherita.

Come nasce l’operazione, dove porta,  lo ha spiegato in una conferenza stampa il  dirigente della Squadra Mobile, Sebastiano Bartolotta al microfono di Antonio Bertizzolo   ASCOLTA droga

GUARDA I VIDEO DELL’OPERAZIONE

VIDEO 1

VIDEO

GUARDA LE FOTO DELL’OPERAZIONE

[nggallery id=62]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto