RAPINA E SPARI AL DISTRIBUTORE
Otto anni per Nardone
Il pm aveva chiesto 10 anni

Shares

Tribunale

LATINA  – E’ stato condannato a 8 anni di reclusione Danele Nardone, uno dei due rapinatori che ad aprile del 2012 assaltarono a scopo di rapina il distributore di benzina Fiamma 2000 sull’Appia,  a Borgo Faiti e ferirono due persone a colpi di pistola.

Il pm Marco Giancristofaro aveva  chiesto dieci anni di reclusione e dopo la riunione in camera di consiglio il Gup Nicola Iansiti ha deciso la condanna .

L’imputato ha ottenuto di essere processato con rito abbreviato. Strada processuale diversa per l’altro rapinatore, Carlo Peluso, arrestato per il colpo.

Daniele Nardone dopo l’arresto da parte della Polizia nelle ore successive alla rapina, aveva confessato ammettendo le proprie responsabilità.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto