INCENDIO NELLA GROTTA A VENTOTENE
Fissato il processo

Shares
Ventotene

Ventotene

VENTOTENE – Ha incendiato una grotta adibita ad appartamento dove viveva la sorella, aveva cosparso di liquido infiammabile il pavimento e poi aveva appiccato il fuoco ma i carabinieri erano risaliti a lui. Si tratta di un uomo che sarà processato con l’accusa di incendio doloso. L’episodio era avvenuto nel luglio del 2010.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto