LACCIO, COREOGRAFO IN RAI
Stasera il debutto nel programma di Max Giusti

Laccio

LATINA –  Ci sarà molto di Laccio stasera su Raiuno in occasione della prima puntata di “Riusciranno i nostri eroi”, la nuova trasmissione condotta da Max Giusti con Donatella Finocchiaro e Laura Chiatti (in onda dalle 21.10) che avrà infatti come coreografo proprio il giovane ballerino di Latina Emanuele Cristofoli, in arte Laccio, classe 1981. Si tratta come è ovvio di un’occasione molto speciale per il giovane artista pontino che si è esibito a Latina di recente con il suo storico gruppo dei Modulo Prject.

Il corpo di ballo sarà diretto da Emanuele Cristofoli:  “Il lavoro coreografico che ho preparato per le cinque puntata rispecchierà molto il vecchio varietà – spiega Laccio – ma con un taglio decisamente contemporaneo. Tutti i ballerini che lavoreranno con me sono italiani ma anche stranieri dando vita ad un corpo di ballo multietnico, rappresentando in questa maniera in tutto e per tutto l’Italia di oggi. Oltre a curare le coreografie, curerò anche la messa in scena insieme al regista Cristiano D’Alisera con il quale ho già lavorato per il Barbareschi Sciock su La7”.

 Le coreografie di Laccio saranno contaminate di urban dance, la specialità dei Modulo e della  “Modulo Factory”, la prima accademia ad avviamento professionale dedicata a ballerini specializzati nell’ambito delle danze urbane.

Cinque le puntate del programma, tra ospiti internazionali, monologhi, sketch, musica e tanta comicità, con i nuovissimi personaggi creati da Max Giusti, un altro misterioso protagonista del cast, il cui nome verrà svelato soltanto nel corso della prima puntata. Tra gli ospiti della serata Sergio Castellitto, Enrico Brignano, Simone Cristicchi e Fiorella Mannoia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto