PARLAMENTARIE PD
Moscardelli soddisfatto per il risultato di Rosato

Shares

Pina Rosato

LATINA  – “Esprimo grande soddisfazione a nome del Partito Democratico di Gaeta per il risultato della nostra capogruppo al Comune Pina Rosato riportato alle primarie del P.D. per la scelta dei parlamentari.  Anche in provincia di Latina e a Gaeta la partecipazione è stata molto buona, superiore alla media nazionale. Il risultato di Pina Rosato a Gaeta, in cui ha ottenuto un consenso fortissimo, mostra ancora una volta un partito unito, attivo e protagonista nell’azione politica a tutela della Città e dei cittadini”, è il commento di Claudio Moscardelli.

” Il risultato di Pina Rosato alle primarie del PD, vinte da Claudio Moscardelli al quale facciamo le nostre sincere congratulazioni per la grande affermazione – aggiunge Stefano Ponticella, segretario del P.D. di Gaeta –  è stato rilevante anche a livello provinciale tanto da rientrare tra i primi quattro candidati che verranno inseriti nelle liste del PD per il Parlamento: è un risultato che ci motiva ad impegnarci con sempre maggior determinazione ed è espressione del riconoscimento del buon lavoro del Partito Democratico di Gaeta. Lo spazio dato dal PD alle donne è un passo avanti importante, che determinerà per la prima volta nella storia del nostro Parlamento una rappresentanza femminile forte, per mettere a frutto il patrimonio di risorse e di talenti che le donne rappresentano e che il nostro Paese non utilizza: ricordo che l’Italia è il paese in Europa con il più alto tasso di disoccupazione femminile. Si ringraziano tutti i cittadini che hanno partecipato a questa grande evento di partecipazione democratica con cui si è assegnato agli elettori un reale potere di scelta, nonostante la persistenza di una legge elettorale che nega ai cittadini questo diritto. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che a Gaeta e nella provincia, in particolare nel sud pontino, hanno reso possibile con il loro impegno l’affermazione di Pina Rosato alle primarie”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto