SIT IN AL MONTELLO
Prima protesta dei residenti davanti alla discarica

Shares

L’area intorno alla discarica di Borgo Montello

LATINA – Si è tenuta domenica 13 gennaio la prima mobilitazione civica contro il decreto rifiuti del Ministro Corrado Clini che indica Latina e le altre province del Lazio come i destinatarie dei rifiuti romani in un’ottica di regionalizzazione del problema.

Fuori dalla discarica il comitato “Amici del Borgo” che si era costituito nei giorni scorsi ha manifestato alla presenza del sindaco di Latina, Di Giorgi, del Presidente della Provincia, Cusani e dell’assessore comunale all’Ambientem Cirilli che hanno ribadito: “Saranno messi in campo tutti gli strumenti utili per neutralizzare attaccare il decreto ministeriale”.

Presenti accanto ai cittadini anche consiglieri comunali di ogni schieramento. E in settimana è previsto l’avvio dell’azione al Tar con il deposito del ricorso con cui si chiederà l’annullamento del decreto e in prima battuta la sua sospensiva

Lo sfogo degli aderenti al comitato“Amici del Borgo”: “Non condividiamo la decisione del Ministro Clini, non la accettiamo, basta servitù a Borgo Montello ”.

ASCOLTA ITALO DI COCCO, proprietario di Villa Patrizia

audiodi cocco comitato]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto