STORACE CANDIDATO PER IL LAZIO
L’ex Presidente incassa il sostegno di B.

Shares

Francesco Storace

LAZIO – Francesco Storace ha fatto da apripista e la sua ridiscesa in campo, per due giorni in solitaria, ha avuto ieri la benedizione di Silvio Berlusconi. «Sono amico di Francesco Storace e dopo quello che gli è accaduto, perseguitato dalla giustizia, dovendosi dimettere da Ministro alla Sanità nel mio governo, credo gli sia dovuto appoggiarlo nella sua candidatura alla Regione Lazio», ha detto l’ex premier intervistato da un’emittente radiofonica, riferendosi alla vicenda Laziogate da cui Storace è uscito assolto e aggiungendo: «È un uomo deciso, di ottima esperienza e credo possa fare molto bene».

E sempre ieri è arrivato un altro sostegno di peso. Quello della governatrice dimissionaria del Lazio Renata Polverini, che sembra così aver rinunciato all’idea di ripresentarsi. «È la persona ideale, per lealtà, grinta, passione e la competenza che ha della nostra regione», ha scritto la Polverini su Twitter. Sabato scorso il leader de La destra aveva rotto gli indugi.

Il sostegno è arrivato anche da parte di esponenti locali e non del Pdl: dall’ex sottosegretario ai Beni culturali Francesco Giro al presidente del consiglio regionale del Lazio Mario Abbruzzese, al presidente della Provincia di Frosinone Antonello Iannarilli, solo per citarne alcuni. L’ex governatore, che ha guidato la Regione Lazio dal 2000 al 2005, si è già messo in moto nella sfida al candidato del centrosinistra, Nicola Zingaretti. E’ online il sito  www.storacepresidente.it,  portale in cui sarà possibile consultare l’attività del «candidato del centrodestra – spiega una nota – avendo la possibilità di iscriversi a uno dei 378 gruppi di sostegno creati su Facebook per i rispettivi comuni del Lazio e per i 19 municipi di Roma»

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto