TRENI IN RITARDO SULLA ROMA-NAPOLI
Danni agli impianti per furti di rame

Shares

LATINA – Ritardi tra i 20 e i 25 minuti per i treni della linea ad Alta Velocità Napoli-Roma e della linea tradizionale via Formia si registrano anche oggi in seguito al furto di cavi di rame compiuto l’altra notte a Casoria (Napoli). Il furto continua a provocare disagi. I ladri hanno causato danni ingenti agli impianti tecnologici. Già ieri si erano verificati disservizi. Le squadre tecniche di Rfi sono al lavoro ma i tempi di ripristino si ritengono siano lunghi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto