UN SOLLEVATORE AL GORETTI
L’ultima donazione della mamma di Daniele
“Questa è Latina, grazie a tutti”

Shares

LATINA – Arriverà giovedì 24 gennaio all’ospedale Goretti un nuovo, prezioso apparecchio. Mentre  il nosocomio di Latina annaspa tra blocco del turn over e spending review, con il personale ridotto all’osso, la difficoltà quotidiana a gestire la struttura e l’enorme carico di lavoro, arriva grazie al volontariato un “sollevatore” per il reparto di Rianimazione del Goretti.

E’ l’ultimo obiettivo raggiunto da Antonietta Parisi, per tutti la mamma di Daniele, che ha raccolto 16mila euro per acquistare l’apparecchio destinato ai pazienti in coma.  L’inaugurazione è in programma alle 16 di giovedì e  nel corso della cerimonia, la stanza in cui è stato installato il sollevatore, sarà intitolata a Daniele, il ragazzo scomparso all’età di 16 anni per Aids, la malattia che aveva contratto dalla madre naturale, tossicodipendente e che Antonietta ha combattuto strenuamente al suo fianco, proseguendo poi il lavoro come “volontaria” di professione ASCOLTA  Antonietta Parisi audioantonietta sollevatore]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto