VIGILE URBANO AGGREDITO
Reazione esagerata per un tamponamento
L’agente riceve una testata

LATINA – Un vigile urbano è stato aggredito questa mattina in pieno centro a Latina mentre era impegnato a svolgere il suo lavoro. I fatti in via Don Luigi Sturzo: il Vigile stava uscendo da un parcheggio a bordo dell’auto del Comune quando ha urtato un’auto in sosta, provocando pochi danni. Si è comunque fermato per chiedere scusa e compilare il cid, ma è stato aggredito prima verbalmente dalla donna, poi con una testata dal marito, un 47enne di Latina che è stato fermato e arrestato con le accuse di aggressione e resistenza. Sul posto è intervenuta in ausilio la Polizia, ma l’arresto è stato eseguito dalla Municipale. Il Vigile è stato curato dai medici del pronto soccorso del Goretti di Latina e giudicato guaribile in pochi giorni. Ad esprimere solidarietà, il  sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi a nome dell’intero consiglio comunale.

1 Commento

1 Commento

  1. Antonio

    23 Gennaio 2013 alle 22:52

    Se fosse successo ad una persona che non è una guardia la polizia non avrebbe neanche alzato il sedere! La poizia municipale fà solo danno alla comunità sprecando una montagna di soldi publici in inefficenti e incompetenti persone! Guardatevi in giro e chiedetevi “ma dove c…. sono i poliziotti?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto