ARRESTATO MINACCIA IL SUICIDIO
Pomeriggio di trattative, poi desiste
L’emergenza in Via dei Marruccini a Latina

Ambulanza del 118

Ambulanza del 118

LATINA – Ha tenuto polizia e operatori del 118 impegnati per ore un uomo arrestato dalla Squadra Mobile di Latina con l’accusa di stalking, che ieri pomeriggio ha minacciato di togliersi la vita. “Fatemi parlare con il giudice o mi impicco”, ha gridato per ore fino a quando gli agenti non sono riusciti a farlo desistere. Ha trascorso la notte in ospedale.

L’uomo, che si era barricato nella sua bottega in Via dei Marruccini a Latina, riteneva ingiusto il provvedimento e a quanto si apprende non voleva raggiungere il luogo indicato per la detenzione domiciliare, perché si trova nello stesso stabile in cui vivono anche le parti offese.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto