BANDIERE ARANCIONI
Seconda edizione del programma di promozione

foto conferenza

LATINA – La Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Latina e il Touring Club Italiano hanno inaugurato a Latina la II edizione del Programma territoriale Bandiere arancioni, il marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano rivolto alle piccole località dell’entroterra italiano che si distinguono per un patrimonio storico-culturale e ambientale di pregio e un’accoglienza di qualità.

La grande partecipazione dei Sindaci di numerosi Comuni, ha consentito una riflessione importante sulle strategie condivise di promozione e sviluppo turistico di cui il territorio provinciale necessita.

“La Camera di Commercio di Latina – ha sottolineato il presidente Vincenzo Zottola – crede fortemente nella caratterizzazione di alta qualità dei nostri territori. Queste azioni passano inevitabilmente per l’azione delle istituzioni, detentori del marketing, della valorizzazione e della promozione. Il nostro progetto di sviluppo passa per tre azioni di sistema che coinvolgono l’intero territorio provinciale: Pianura blu, Piano di sviluppo compatibile del Fiume Garigliano e valorizzazione del turismo nautico e dell’economia del mare.

L’iniziativa di oggi è importante per due motivi. Perché certifica la nostra azione di marketing territoriale grazie all’intervento di un ente riconosciuto per la sua serietà quale è certamente il Touring Club. E perché ci ha dato l’occasione per ascoltare le esigenze dei Comuni, delle loro problematiche e degli obiettivi da condividere”.

Ad aprire i lavori, il Sindaco di Latina Giovanni di Giorgi: “Tra Comune e Camera di Commercio di Latina è in atto un’ottima sinergia lungo diverse direttrici legate ad azioni comuni di marketing territoriale. Abbiamo recentemente siglato un protocollo sul turismo sportivo, che mira a rafforzare e mettere a sistema le iniziative legate ad un volano importantissimo per la nostra città e la nostra provincia, lo sport. Nel 2014 Latina sarà sede dell’evento più importante della nostra storia, i primi giochi europei universitari, che porteranno oltre 70.000/80.000 persone. Il nostro impegno è, inoltre, di portare la nostra città, con il completamento del porto-canale di Rio Martino nel 2015, a dare il nostro contributo al grande progetto di sviluppo dell’Economia del Mare portato avanti dalla Camera di Commercio di Latina”.

L’edizione 2013 dell’iniziativa Bandiere arancioni coinvolge i borghi della provincia dando continuità alla riflessione sulla qualità dell’offerta turistica, verificando gli standard nei Comuni già certificati e accompagnandone di nuovi verso un continuo percorso di miglioramento al fine di ottenere questo riconoscimento.

“In questa edizione, le piccole località dell’entroterra della provincia di Latina sono invitate a presentare la propria candidatura e ad evidenziare i progressi compiuti nell’offerta turistica locale anche in riferimento ai suggerimenti dati in passato dal TCI. Prosegue dunque, l’attività di supporto da parte di Touring verso uno sviluppo turistico locale sostenibile dei piccoli borghi, uno degli obiettivi principali del nostro Programma territoriale” ha affermato il Presidente del Touring Club Italiano, Franco Iseppi.

La collaborazione tra Touring Club e Camera di Commercio di Latina ha portato nel 2009 all’assegnazione della Bandiera arancione alle località di Bassiano e Fossanova (frazione del Comune di Priverno).

A questi due Comuni, in provincia di Latina si sono aggiunti anche Campodimele e Sermoneta, che hanno ottenuto la Bandiera arancione dopo un rigoroso percorso d’analisi.

Oggi in Italia i Comuni certificati sono 192 distribuiti su tutto il territorio nazionale. Ideata nel 1998, la Bandiera arancione è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale del Turismo come unica esperienza italiana di successo nel campo del turismo sostenibile e nel 2008 ha ricevuto lo Skal Ecotourism Award, premio internazionale assegnato al Touring Club Italiano dall’associazione Skal International.

Per informazioni sull’iniziativa Bandiere arancioni www.bandierearancioni.it.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto