REGIONE, GLI ELETTI PONTINI
Chi sono: foto e audio

Nella piece Occupazione Rosa, le operaie mostrano impressi sulla pelle i primi dieci articoli della Costituzione. Per Rosa Giancola, l'art 1

Nella piece Occupazione Rosa, le operaie mostrano impressi sulla pelle i primi dieci articoli della Costituzione. Per Rosa Giancola, l’art 1 (foto da Facebook)

ROSA GIANCOLA – Oggi comincia un’altra storia per Rosa Giancola: da operaia macchinista di terzo livello a cassintegrata, il 27 febbraio del 2013 veste i panni di consigliere regionale al fianco di Nicola Zingaretti. Entra con il listino del Presidente che l’ha scelta tra tanti aspiranti per un posto in paradiso. Tutti la conoscono come Il Capitano, la pasionaria della Tacconi Sud, la fabbrica nella quale lavorava e che ha occupato per 550 giorni, guidando e tenendo insieme le altre operaie. Grinta, coraggio, capacità di resistere, di credere nelle battaglie sono le doti che chiunque può riconoscere in lei. E ora che la vicenda dell’azienda tessile è nelle mani di un nuovo imprenditore (e calca le scene come piece teatrale) la lotta si fa più dura: il Capitano deve dimostrare che anche la politica si può cambiare. Da dentro. ASCOLTA

rosa-eletta.mp3

 

 

 

 

enrico-forte-200x300ENRICO FORTE (Pd) – Dopo una lotta la fotofinish, per 81 voti, ha prevalso sul suo diretto concorrente di partito, Enrico Forte eletto alla Pisana con 12392 preferenze. Del suo curriculum gli piace ricordare la figlia Ilaria, 16 anni, con la quale pranzerà oggi per festeggiare. Tifoso dell’Inter, appassionato di pallavolo, ha cominciato la carriera politica tra i banchi di scuola. L’ esperienza che ricorda con maggiore piacere è quella che portò Maurizio Mansutti a diventare sindaco di Latina: “Fu il tentativo di aprire una nuova stagione politica”. Segretario provinciale del partito, lascerà a breve l’incarico per sedere in Regione. ASCOLTA

enrico-eletto.mp3

SIMEONEGIUSEPPE SIMEONE (Pdl)  – Alla Regione sbarca Giuseppe <Pino> Simeone in forza al Pdl, ritenuto un uomo di Claudio Fazzone.  Nato a Sperlonga il 18 gennaio 1957  vive a Formia e attualmente è Capo di Gabinetto della Provincia di Latina ed è presidente del Consiglio Comunale di Formia.  La sua carriera politica inizia a 28 anni (1985) quando viene eletto consigliere comunale a Formia e viene riconfermato per altre quattro consiliature. Ha ricoperto diversi incarichi: vice sindaco, assessore ai Lavori pubblici , all’Ambiente e attualmente è presidente del Consiglio Comunale. Dal 1995 al 2001 è stato nominato anche assessore provinciale con delega all’Ambiente. Dal 2003 al 2005 è stato consulente per le materie ambientali del Presidente del Consiglio Regionale del Lazio. ASCOLTA

simeone.mp3

pernarellaGAIA PERNARELLA – Poco si sapeva fino ad oggi di Gaia Pernarella, di Terracina  – 34 anni compiuti sotto il segno dell’Acquario, laureata in lingue e letterature straniere, traduttrice, adattatrice, parla russo e arabo oltre a inglese e spagnolo. Ha partecipato attivamente agli incontri organizzativi  e alle iniziative di azione politica sul territorio, è stata portavoce del Movimento cinque stelle per le Regionali: “Ho svolto attività di stacchinaggio dei manifesti elettorali abusivi, presentazione di denunce alla Procura della Repubblica  su discariche abusive, danni erariali per abbandono di attrezzatura pubblica, stesura della mozione presentata in consiglio comunale che ha permesso l’adesione al social network “Decoro Urbano”,  così si racconta su Terracina a 5 stelle.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto