“NO” A NUOVI IMPIANTI A MONTELLO
Il Comune ottiene di riaprire la Via per il progetto Indeco

Fabrizio Cirilli

Fabrizio Cirilli

 LATINA – Il Comune di Latina dice un secco “no” all’autorizzazione dell’impianto di smaltimento Indeco a Borgo Montello,  facendo valere nella conferenza di servizi che si è tenuta ieri a Roma la norma di salvaguardia approvata di recente dal Consiglio. Il risultato è che sarà riaperta la procedura di Valutazione d’ impatto ambientale: “ L’aver ottenuto in Conferenza di Servizio decisoria la riapertura della procedura di VIA è un primo risultato raggiunto che, in controtendenza rispetto al passato, porta questo Comune a riappropriarsi del suo territorio affinché non subisca ancora servitù.

Un segnale positivo che speriamo sia in sinergia con l’atteggiamento che la nuova amministrazione Regionale dovrà assumere rispetto alla questione dei rifiuti. Abbiamo vinto la prima battaglia: l’obbiettivo è di scongiurare, entro 30 giorni, l’apertura di nuovi impianti di trattamento rifiuti a Latina”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto