Sabaudia

Roger Waters a Sabaudia

Il leader dei Pink Floyd tra le dune, riprese per un video

Roger Waters ha preferito pranzare sulla bellissima terrazza dell'Hotel

Roger Waters ha preferito pranzare sulla bellissima terrazza dell’Hotel

SABAUDIA – Il bassista e cantante dei Pink Floyd, Roger Waters, ha soggiornato a Sabaudia all’Hotel Oasi di Kufra per tre notti. Il leader della storica band, noto per la sua riservatezza, è ripartito questa mattina dopo aver firmato autografi al personale dell’albergo sulle dune. Per lui è stata riservata la suite e disposto un trattamento da star. L’albergo inoltre è stato visionato dallo staff prima del suo arrivo. Roger era accompagnato dalla guardia del corpo e da una troupe di cinque persone avrebbe anche girato sul lungomare di Sabaudia anche le riprese di un video.

Mentre lavora al ritorno in Europa del suo capolavoro sonoro e Visivo The Wall, che farà tappa a Roma allo stadio Olimpico il 28 luglio, Waters, che oggi ha 70 anni, ha trascorso qualche giorno all’Oasi di Kufra, preferendo probabilmente la calma delle dune di Sabaudia alla frenesia della Capitale. L’indiscrezione è trapelata in queste ore, dopo la sua partenza.

Roger Waters

Roger Waters

Il co-fondatore e principale autore dei Pink Floyd con il  Tour 2013 terrà 18 show negli stadi tra i quali figureranno alcune strutture leggendarie come lo Stadio Olimpico di Roma, l’Amsterdam Arena, l’Olympic Stadium di Berlino.  Sono previsti anche 2 show alla Telenor Arenas di Oslo:   “Sono estremamente felice di portare ancora The Wall in Europa – ha commentato –  Sarà un grande divertimento per tutti noi”. Waters ha per la prima volta reinventato il suo leggendario palco di The Wall nel 2010 utilizzando le innovazioni tecnologiche.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto