TAR INAUGURA ANNO GIUDIZIARIO
Corsaro: “Abusivismo piaga nelle aree più vincolate”

presidente Tar Corsaro

Il presidente del Tar Francesco Corsaro

Il presidente del Tar Francesco Corsaro

LATINA – “I dati del nostro osservatorio purtroppo confermano che anche nelle province di Latina e Frosinone la piaga dell’abusivismo edilizio è tutt’altro che trascurabile e si registra in maggior misura nelle aree che per le loro qualità sono presidiate da discipline che limitano o addirittura precludono la facoltà di costruire, tanto da poter affermare che l’illecito edilizio sia tanto più frequente proprio in quelle aree dove più intensi sono i vincoli alla cura di interessi pubblici di carattere locale”. Lo ha detto il presidente del Tar di Latina, Francesco Corsaro nella sua relazione in occasione dell’apertura dell’anno giudiziario in corso presso la sede del Tribunale Amministrativo in Via Doria, alla presenza delle autorità civili e militiari. Corsaro ha sottolineato in un passaggio anche che “la repressione non viene perseguita nella sua compiutezza, molto frequentemente arrestandosi alla fase della cosiddetta ingiunzione a demolire”.

Tra i dati numerici sottolineati, quello relativo al numero dei procedimenti, che sono diminuti: del 2012 sono stati 1128 con un decremento di 59 unità rispetto all’anno precedente.

Ascolta la voce del presidente al microfono di Antonio Bertizzolo

Voce-0003

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto