TENTATA ESTORSIONE
In libertà e ai domiciliari gli indagati

Tribunale

Tribunale

LATINA – Sono stati interrogati dal gip padre e figlio entrambi di Latina che erano stati arrestati nei giorni scorsi con l’accusa di tentata estorsione. I due uomini hanno riferito di essere stati vittima di una truffa e alla fine il giudice ha scarcerato il papà per l’insussistenza di gravi indizi di colpevolezza e ha concesso gli arresti domiciliari al figlio. I due uomini erano stati bloccati dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Latina dopo la denuncia di un imprenditore.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto