TRUFFA ALLE ASSICURAZIONI
Palma ai domiciliari, Trotta nega tutto

Tribunale

Tribunale

LATINA – Sono stati concessi gli arresti domiciliari all’avvocato Pierluigi Palma, arrestato nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza per truffa finalizzata al riciclaggio. Il giudice del Tribunale di Latina Costantino De Robbio ha accolto l’istanza presentata dai legali dell’indagato sulla base di alcuni nuovi elementi che sono emersi nel corso dell’interrogatorio. Oggi invece è stato ascoltato un altro indagato dell’inchiesta: Andrea Trotta che si è discolpato e ha negato le accuse spiegando che con il padre Stefano Trotta, ritenuto il promotore del raggiro, non aveva rapporti da diversi anni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto