5 MAGGIO A BASSIANO
Laboratori di Danze Popolari e Tamburello

BASSIANO – Domenica 5 Maggio proseguono a Bassiano (LT), nei locali messi a disposizione dalla cooperativa Utopia 2000 e dal Comune di Bassiano, i laboratori sulle danze popolari italiane organizzati dall’Associazione Mantice di Latina in collaborazione con la cooperativa Utopia 2000 e le associazioni Angelus Novus e Slow food di Priverno.

LABORATORIO DI DANZE POPOLARI – Dopo il grande successo del primo appuntamento sulla Pizzica e Tarantella del Gargano che ha riscontrato l’adesione di oltre 40 partecipanti, il secondo appuntamento è sulla regione Campania con il laboratorio “Dall’Irpinia al Vesuvio”.
Le danze proposte saranno la Tarantella montemaranese e il Ballo sul tamburo (Tammurriata) in una lezione introduttiva rivolta a tutti, senza limiti di età e di particolare attitudine fisica.
Il laboratorio prevede una parte teorica: storia, significati-simboli delle danze tradizionali; ed una pratica: apprendimento della danza, ritmi, passi e stile di una danza tavolgente ed energica la “Tarantella Montemaranese” e, della “Tammurriata”, danza e canto che esprimono la loro forza attraverso il ritmo ancestrale della Tammorra (ballo ‘copp’ ‘o tammurr’).
Nel variegato panorama attuale di proposta di corsi, stages o laboratori sulle danze popolari, l’Associazione Mantice tiene ad evidenziare l’alta qualifica e professionalità degli insegnanti chiamati a condurre i propri laboratori, per questo ne allega sempre il curriculum e invita gli interessati a leggerlo. Il laboratorio sarà tenuto da Francesca Trenta artista poliedrica, con carriera ventennale nel campo della danza, del canto e del teatro musicale nelle sue varie forme (dal Musical al teatro popolare) si dedica da oltre 10 anni anche allo studio e all’insegnamento delle danze tradizionali con passione e grande rispetto per le radici profonde da cui ha imparato quanto oggi tramanda. Il programma della giornata prevede 4 ore di lezione pratica sui balli (Dalle 11 alle 13 e dalle 15,30 alle 17,30). Alle ore 13,30 il pranzo a base di prodotti tipici dei monti Lepini. Alle ore 17,30 è prevista una degustazione di prodotti dell’azienda agricola Ganci & Milone e a seguire balli e canti con musica dal vivo. Ospiti del pomeriggio musicale Gian Franco Santucci, voce della tammurriata, tammorraro dal tocco forte e tradizionale e suonatore di ciaramella “alla montemaranese nello stile antico”, con Francesco MIGLIACCIO fisarmonicista ed organettista virtuoso, profondo conoscitore ed amante della tradizione musicale popolare campana, e del meridione italiano in genere.

Il costo promozionale del laboratorio comprensivo di pranzo è di 25 Euro.
Il laboratorio è a numero chiuso e per partecipare è necessario iscriversi entro il 30 Aprile.

tamburi-a-corniceLABORATORIO DI TAMBURELLO – Sempre Domenica 5 Maggio a Bassiano (LT), nei locali messi a disposizione dalla cooperativa Utopia 2000 e dal Comune di Bassiano, parallelamente con i laboratori sulle danze popolari italiane l’associazione Mantice di Latina in collaborazione con la cooperativa Utopia 2000 e le associazioni Angelus Novus e Slow food di Priverno organizza un laboratorio di tamburello tradizionale e moderno.
Il laboratorio prevede un percorso progressivo che propone lo studio e la pratica dei timbri, di alcune tecniche tradizionali ma anche originali di base e avanzate. Una visione “globalizzata” dello strumento attraverso una fusione di stili presi in prestito dalla grande famiglia dei tamburi a cornice. Il laboratorio è rivolto a chi ha una pratica dello strumento di livello base-livello intermedio.

Il laboratorio sarà tenuto da Antonio Franciosa percussionista specializzato in tamburi a cornice (tamburello, tar, finger bodhran, pandeiro, riq) e strumenti tradizionali come cajón, darbuka, djembè.
Nel tempo ha sviluppato un personale set percussivo che include anche un kit batteristico.
Ha frequentato corsi e laboratori con i maestri Victor Lewis, Karl Potter, Badù Ndjaie, Nando Citarella, Arnaldo Vacca, Mohamed Abdallah, Raffaele Inserra.
Numerosi i concerti eseguiti con musicisti vari in Italia, Norvegia, Danimarca, Svezia, Germania, Francia, Libano, tra gli altri con Discanto, Orchestra tamburellando, Rocco De Rosa, Marco Salcito, Luca Ciarla, Luciano Biondini, Admir Skhurtaj, Redi Hasa, Baobab Int. Orchestra, Ratablò, Terre del Sud.

Il programma della giornata prevede 4 ore di lezione (Dalle 11 alle 13 e dalle 15,30 alle 17,30). Alle ore 13,30 il pranzo a base di prodotti tipici dei monti Lepini. Alle ore 17,30 è prevista una degustazione di prodotti dell’azienda agricola Ganci & Milone e a seguire balli e canti con musica dal vivo.
Il costo promozionale del laboratorio comprensivo di pranzo è di 25 Euro.
Il laboratorio è a numero chiuso e per partecipare è necessario iscriversi entro il 30 Aprile.

Per informazioni e iscrizioni Marco Delfino 0773484955 – 339 2327810

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto