BENEVENTO – LATINA 1-0
Crollano i Nerazzurri ora terzi. Risultati e Classifica

BENEVENTO – Ancora un sconfitta del Latina in trasferta con i nerazzurri ormai in caduta libera nelle ultime giornate di campionato. La vetta ora è troppo distante perchè sono otto i punti che la dividono da un Avellino ormai lanciato al primo posto.  Meglio guardarsi indietro: decisamente più vicino il Pisa (ora sesto in classifica a 6 punti sotto il Latina) dal quale i pontini devono guardarsi per un posto utile a disputare i playoff.

LA CRONACA – Il Benevento parte subito alla grande mettendo sotto pressione il Latina fin dalla sua metà campo. Prima palla gol al terzo minuto di gioco con Marchi che salta con un tunnel sulla destra il diretto avversario ed entra in area servendo la palla al centro che però non viene deviata da nessun giallorosso.
Il Latina riesce però ad impostare il proprio gioco, complice un centrocampo del Benevento non perfetto viste le tante assenze, e reagisce alla pressione senza però creare nessun pericolo per la porta difesa da Gori. Primo ammonito della gara Burrai del Latina per fallo su Marchi che si stava involando sulla fascia. Sostituzione forzata per il Benevento: esce Espinal al 30esimo minuto ed entra Davì. Azione travolgente per il Benevento al 33esimo minuto: Marotta avvia l’azione sostenuto da Mancosu che saltato l’avversario mette al centro per Marchi la cui deviazione però non è efficace per battere a rete a colpo sicuro.Al 45esimo minuto altra bellissima azione del Benevento con l’azione di D’Anna il cui cross giunge sulla testa di Mancosu, ma la palla termina a lato di poco.

LA RIPRESA – Il Benevento inizia il secondo tempo con due occasioni che spaventano il portiere avversario Bindi. Marotta al quinto minuto porta in vantaggio il Benevento: dopo essersi liberato in area lascia partire un tiro imprendibile per il portiere; arriva finalmente il gol dell’attaccante, proprio sotto la curva sud, che viene festeggiato da tutti i compagni di squadra. Sostituzione per il Latina al settimo minuto: esce Gerbo per Agodirin. Altra sostituzione per il Latina al 18esimo minuto: entra Danilevicius per Barraco, con mister Pecchia che quindi mette 3 punte in campo con Schetter a supporto. Prima azione degna di nota del Latina nel secondo tempo: il cross di Giallombardo arriva sulla testa di Jefferson che però mette a lato. Benevento pericoloso al 22esimo minuto con Bonaiuto che riceve dagli avversari un retropassaggio ma non riesce a concludere a rete. Sostituzione per il Benevento al 25esimo minuto: esce Bonaiuto per rinforzare il centrocampo con Cristiani. Salvataggio di Anaclerio sulla linea sul tiro di De Giosa, dopo una mischia in area: il difensore beneventano esulta come in un gol. Pericolosissimo il Latina al 38esimo minuto: il calcio d’angolo di Schetter termina sul secondo palo dove Cottafava non riesce nella deviazione. Ammonito Jefferson al 39esimo minuto per proteste. Ultima sostituzione per il Benevento: esce Marotta applauditissimo da tutto lo stadio per Germinale. Ammonito Agodirin per fallo su Germinale. Ultima sostituzione anche per il Latina: esce Schetter per Angelilli. Parata super di Gori sul colpo di testa di Cottafava nel recupero concesso dall’arbitro (5 minuti). Ancora un intervento eccezionale in recupero da parte di Signorini sul tiro a botta sicura di Agodirin, dopo lo svarione di D’Anna. E’ l’ultima occasione per il Latina prima del fischio finale da parte dell’arbitro.

BENEVENTO – LATINA 1-0

Benevento: Gori, D’Anna, Anaclerio, Espinal (31’pt Davì), Mengoni, Signorini, Marchi, Carotti, Marotta (39’st Germinale), Mancosu, Buonaiuto (24’st Cristiani). A disp.: Mancinelli, Rinaldi, Pedrelli, Cipriani. All.: Carboni

Latina: Bindi, Milani, Giallombardo, Sacilotto, Cottafava, De Giosa, Barraco (18’st Danilevicius), Burrai, Jefferson, Schetter (44’st Angelilli), Gerbo (8’st Agodirin). A disp.: Ioime, Bruscagin, Agius, Ricciardi. All.: Pecchia

Arbitro: Ghersini di Padova. Assistenti: De Troia di Termoli, Sgheiz di Como

Marcatori: 5’st Marotta

Note – Ammonito: Burrai, Anaclerio, Jefferson, Agodirin, Signorini. Osservato un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa di Giuseppe Carboni, padre del tecnico Guido Carboni. Recuperi: 2’pt – 4’st

 

RISULTATI DEL GIRONE B PRIMA DIVISIONE

LA CLASSIFICA

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto