CASAPOUND PER I MARO’
Striscioni nella notte a Latina

maròLATINA – i militanti di CasaPound Italia hanno affisso nella notte alcuni striscioni sui muri della città per ricordare la vicenda dei due marò italiani, che l’India vuole processare per omicidio, e chiederne la liberazione. Il portavoce pontino Enzo Savaresi ha affermato: “Vogliamo che i nostri soldati vengano liberati e lo vogliamo subito, pretendiamo che il presidente del consiglio dia le dimissioni da senatore a vita, chiediamo inoltre il ritiro di tutte le nostre truppe dalle guerre volute da lobbies e nazioni che ci hanno voltato le spalle in questa vicenda”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto