NASCE INCONTRO IMPRESA

Così le piccole imprese resistono alla crisi

Aldo Berardi: "Importante conoscersi e collaborare"

LATINA – E’ nata da pochi mesi, è stata presentata oggi in una conferenza stampa che si è tenuta all’Hotel Europa di Latina, “INCONTRO IMPRESA” un’Associazione di piccole e medie aziende che ha lo scopo  – ha spiegato il Presidente Aldo Berardi – “di creare incontri tra imprenditori per far conoscere i beni ed i servizi che ognuno produce, ampliare i rapporti commerciali tra loro e mettere insieme competenze e risorse per una forma di collaborazione sistematica che consenta agli aderenti, senza alcuna ingerenza nell’attività degli stessi, di usufruire dei vantaggi che una simile operazione può apportare sotto il profilo commerciale, finanziario e fiscale”.

“Negli ultimi anni abbiamo assistito  – aggiunge Berardi  – alla scomparsa di molte aziende con il conseguente impoverimento del nostro territorio e della nostra economia nella più assoluta indifferenza generale. E’ necessario, quindi, avere voce in capitolo presso le istituzioni territoriali e nazionali sì da poter presentare istanze ed essere considerati strumento positivo e collaborativo per la risoluzione dei problemi”.

ASCOLTA ALDO BERARDI  al microfono di Francesca Balestrieri

aldo berardi

L’associazione è assolutamente apolitica, senza scopo di lucro ed è aperta a tutte quelle realtà industriali piccole e medie, commerciali, artigianali, agricole e nasce anche con il preciso impegno di intervenire, per contrastare la chiusura delle imprese utilizzando ogni mezzo appropriato cercando la collaborazione fattiva di enti ed organizzazioni preposte.

Incontro Impresa si propone di propagandare e rilanciare l’IMPRESA PONTINA nelle sue diverse sfaccettature attivando, tra gli imprenditori, una collaborazione strutturata ed organizzata per settori e per obiettivi, tale da aumentare le proprie potenzialità e conseguentemente diminuire i costi con lo scopo di:

– presentarsi sul mercato più forti;

– partecipare a bandi, gare nazionali, europee ed extraeuropee;

– intervenire in eventi e fiere specializzate;

– formare consorzi e centri di servizi;

– meglio interfacciarsi con il sistema creditizio.

Tra i propositi illustrati dai soci, anche quello di tornare ad un piu’ marcato impegno civico per Latina e la sua provincia, attraverso la proposizione e partecipazione ad attività sociali che possano contribuire al miglioramento del territorio e ai rapporti con il cittadino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto