RIFIUTI A LATINA
Presto un consiglio comunale con Cusani e Zingaretti

COnsiglioLATINA – Si terrà nelle prossime settimane a Latina un consiglio comunale straordinario sul tema rifiuti, alla presenza del presidente della Regione, Nicola Zingaretti, e del presidente della Provincia Armando Cusani. Lo ha deciso la riunione dei capigruppo aderendo, quindi, alla proposta del vice sindaco e assessore al bilancio, Fabrizio Cirilli, e della Commissione ambiente.
L’assessore Cirilli, dopo l’elezione del nuovo Consiglio regionale aveva inviato una lettera al neogovernatore del Lazio Nicola Zingaretti per chidere, tra l’altro, lo stop alle nuove autorizzazioni di impianti per il trattamento meccanico-biologico dei rifiuti nella provincia di Latina, in linea con le iniziative adottate dall’amministrazione per evitare l’apertura di nuove discariche.
La Commissione ambiente del Comune di Latina aveva chiesto all’assessore Cirilli di relazionare sulla delicata tematica e il vice sindaco, nel suo intervento in Commissione, aveva evidenziato la necessità di attivarsi poiché “Latina rischia di divenire il polo industriale per il trattamento dei rifiuti romani”, aveva affermato Cirilli. La Commissione ambiente aveva approvato all’unanimità la necessità di portare la tematica rifiuti all’esame del Consiglio comunale, che verrà presumibilmente fissato entro la prima metà di maggio:

“Ritengo importante che i capigruppo abbiano condiviso la proposta della Commissione ambiente di portare il tema rifiuti all’attenzione del Consiglio comunale – afferma l’assessore Cirilli – Anche l’opposizione ha condiviso questa esigenza avanzata dall’intera maggioranza, per essere davvero coesi su una tematica così importante per la città e per l’intero territorio provinciale”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto