SANITA’, RIDOTTO IL TAGLIO DEI BUDGET
Corsa per approvare il bilancio

La prima foto di gruppo della giunta Zingaretti

La prima foto di gruppo della giunta Zingaretti

Il governatore del Lazio Nicola Zingaretti riunirà la giunta per approvare in fretta e furia il bilancio da trasmettere alla Pisana perché sia vagliato prima dalla commissione competente e poi dall’aula che dovrà approvarlo definitivamente. L’urgenza è tutta nella legge regionale di contabilità che prevede il blocco totale delle spese nel caso di mancata approvazione del documento di programmazione economico-finanziaria entro la fine di aprile.

TAGLIO DEI BUDGET – Intanto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha firmato i primi provvedimenti per la sanità, fissando i budget 2013 per le prestazioni delle strutture private accreditate (oltre 863 milioni), la specialistica ambulatoriale (quasi 124 milioni) e la riabilitazione (circa 211 milioni e mezzo). È quanto si legge in una nota. Rispetto al 2012 la riduzione sui budget è dello 0,5 %, la metà di quanto previsto dalla finanziaria nazionale dell’anno scorso.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto