ARRESTATO MINORENNE
Minacciava i familiari per avere soldi

carabinieri2-300x225SANTI COSMA E DAMIANO – Un minore è stato arrestato dai Carabinieri a santa Cosma e Damiano per “lesioni gravi, violenza privata ed estorsione”, in ottemperanza all’ordine di collocamento in comunità emesso dal G.I.P. presso il Tribunale dei Minori di Roma. Il ragazzino minacciava e faceva pressioni sui familiari che hanno sporto denuncia, per avere soldi. In un caso, aveva minacciato uno dei suoi fratelli con un cacciavite, per farsi consegnare le chiavi del ciclomotore.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto