CRISI ECONOMICA
UGL: “Serve un incontro con la Regione Lazio”

Ugl logo

Ugl logo

LATINA – “Serve un incontro urgente fra la Regione Lazio e tutte le parti sociali, per discutere insieme delle problematiche del nostro territorio ed elaborare misure condivise da mettere in campo subito”.

Lo chiede il segretario dell’Ugl Lazio, Daniela Ballico, evidenziando come “da tempo abbiamo chiesto all’amministrazione regionale di avviare un confronto serrato, così come da sempre chiediamo che ci sia unità fra forze politiche e forze sociali per rilanciare il tessuto produttivo laziale. Invece, la Regione Lazio continua a non dare risposte alle nostre richieste, adottando un atteggiamento unilaterale che certamente non rispecchia lo spirito della cooperazione e della coesione sociale invocato da più parti”.

“Dobbiamo dare risposte concrete ai giovani e alle donne – continua -, sostenere il rilancio dei settori chiave della nostra economia territoriale, dal farmaceutico al metalmeccanico passando per commercio e turismo; occorre sostenere l’occupazione con apposite politiche di defiscalizzazione e gli investimenti in ricerca, sviluppo e internazionalizzazione; serve un sistema fiscale equo e solidale, servizi pubblici e un welfare adeguati, a partire dalla riorganizzazione dei servizi sanitari, contrastando gli esuberi annunciati nella sanità privata ma anche la contrazione delle prestazioni offerte sul territorio”.

 “Proprio nei momenti di crisi – conclude la sindacalista -, si deve avere la forza di guardare al domani, mettendo tutto l’impegno necessario a dare risposte alle giuste aspettative dei cittadini che vivono, studiano o lavorano nella nostra Regione, un territorio che ha potenzialità enormi che non possono essere sprecate”.

 

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto